top of page
  • Immagine del redattoreAlessandro Raschella

Lire e Caravaggio

Ti ricordi le vecchie centomila Lire e Caravaggio che sembra quasi scrutarti mentre le osservi? Sì, è proprio lui il personaggio ritratto sulla faccia principale di queste famose e a noi care banconote. Come dimenticarle, anche se di tempo ne è passato parecchio. Dalla prima versione del 1983 sono passati quasi 40 anni! Il dipinto di Caravaggio puoi apprezzarlo visitando la Biblioteca Marucelliana ed il famoso “Canestro di frutta”, sul retro della banconota, a Milano nella Pinacoteca Ambrosiana.

Ma, al di là del valore artistico delle care vecchie Lire, se sei uno dei fortunati possessori delle 100.000 lire probabilmente sei più interessato a conoscerne il valore in Euro. Ne parliamo proprio in questo articolo, esaminando le due versioni e le caratteristiche di questa banconota. Ti aiuteremo a capire quanto valgono le vecchie banconote in Lire che forse hai ancora nascoste in qualche cassetto.

100.000 Lire 1983 caratteristiche

Se possiedi la 100.000 Lire del 1983 sappi che è quella che viene classificata come “Caravaggio 1° tipo”. Infatti, si tratta di una versione stampata per soli 10 anni, dal 1983 al 1993 e che puoi riconoscere subito dal fatto che i colori sono molto chiari.

100 mila lire 1994 caratteristiche

Anche questa versione riporta sul fronte il ritratto di Caravaggio e sul retro il “Canestro di Frutta” ma i colori sono molto più accesi. Il periodo di stampa va dal 1994 al 1998.

Quanto valgono 100 mila lire Caravaggio?

Il valore dipende dallo stato di conservazione e dal numero di serie. La banconota che possiedi è scritta, stropicciata o, peggio ancora, strappata? Inevitabilmente il suo valore è inferiore rispetto a quello di una banconota ben conservata.

Se poi possiedi un Fior di Stampa, ossia una banconota che sembra quasi appena stampata per quanto è perfetta, allora il valore cresce. Per quanto riguarda il numero di serie, sappi che i collezionisti sono maggiormente alla ricerca di serie sostitutive, speciali o della prima serie disponibile, quella che iniziano con AA e finisce sempre con la lettera A.

Quanto valgono 100.000 lire oggi? 1° tipo 1983

Se la banconota in tuo possesso è ben conservata e fa parte della prima stampa del 1983, potrebbe avere un buon valore. Chiaramente, i Fior di Stampa, sono quelli più valutati.

Quando invece la 100.000 ha un numero di serie particolare che la rende rara, pensa allo stesso numero ripetuto più volte, come 333333, oppure numeri in sequenza crescente o decrescente, come 123456 in questo caso il valore di collezione sale.

Sapevi che anche le banconote con serie 000001 suscitano un interesse molto particolare?

Valore 100.000 Lire 1994 Caravaggio

Se la serie in tuo possesso è quella del 1994, quindi con i colori molto accesi, le quotazioni cambiano leggermente

100.000 Lire Caravaggio valore di una banconota “non speciale”

Se possiedi una banconota da 100.000 Lire Caravaggio tipo 1 che non possiede nessuno dei requisiti di cui ti abbiamo appena parlato, ha un valore variabile.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page